Mattia Albani

Scusa, non ti avevo visto

Sedici storie di invisibilità e un'appendice amarissima - II edizione, illustrata

Libro tragicomico che raccoglie il resoconto di bizzarri avvenimenti di cui, mio malgrado, sono stato protagonista – e che possono essere riassunti così: di punto in bianco diventavo invisibile.

C’è anche un’appendice, alla fine del libro, che racconta le vite invisibili di altre persone – persone che ci stanno accanto tutti i giorni, ma che, per un motivo o per l’altro, non vediamo o, semplicemente, non vogliamo vedere.

La scrittura, il mio lavoro

Scrivo e racconto in tutte le forme possibili: che sia per il web, per la carta stampata, per gli editori, per la pubblicità, per me o per gli altri poco importa: io scrivo. 

mattia-albani

Mattia Albani

Se cerchi la biografia di Mattia Albani, liutaio del XVII secolo, sei nel posto sbagliato. Io sono Mattia Albani, sì, ma del XXI secolo - e nella vita faccio tutt'altro.

In ogni cosa ho sempre fatto la scelta meno ovvia: investire su di me e sulla mia formazione – mentre tutti dicevano che erano tempo e risorse sprecate; dedicarmi all’ozium – mentre tutti mi dicevano di dedicarmi esclusivamente al negozium; essere solo narratore – mentre tutti volevano essere solo protagonisti; credere nella cultura e non solo nei maccheroni.

Adesso, fondamentalmente, cerco di raccogliere i frutti di quanto seminato controcorrente.

Libro molto interessante e divertente! Bravo lo scrittore!

Utente Amazon @ Amazon.it
5/5

Kindle

€3,90 - no spedizione

Brossura

€7,28 + spedizione

Tutti i libri

Le cose che scrivi alla fine ti raccontano, per cui è inutile nascondersi tra le righe. Leggi tutti i miei libri e impara a conoscermi.

Domani ti scrivo

Mondadori, 2020

Un progetto benefico per sostenere la ricerca di una cura farmacologica per il COVID-19 condotti da RIGHT e coordinati dal dottor Franco Lori.

Scusa, non ti avevo visto

Independently, 2019 (I edizione)

Un ragazzo molto discreto scopre di essere diventato invisibile e, come lui, altre persone condividono la stessa invisibilità; eppure c’è chi li vede.

Il verso del coniglio

Schena Editore, 2010

Un adolescente Amish scopre di avere una rara malattia e inizia a mettere in discussione la propria fede e la propria famiglia.