Marketing e Digital Marketing

fregature sul web

Ok, dov’è la fregatura?

Siamo diventati così suggestionabili, sul web, che spesso corriamo il rischio di trasformarci in tanti Re Mida del web marketing al contrario e trasformiamo l’oro in ciarpame. Tutto ciò mi rattrista. Ormai, per promuovere (o anche solo comunicare) qualcosa online usiamo tutti gli stessi trucchi: Testi aggressivi e persuasivi, Punti esclamativi ovunque, Banner e popup, …

Ok, dov’è la fregatura? Leggi altro »

La pubblicità migliore è quella che…

Siamo circondati dalla pubblicità, pedinati, quasi braccati. Soffocati. Che palle! Apri Facebook e ogni 3-4 post trovi una pubblicità. Apri Instagram e ogni 2-3 foto trovi una pubblicità, ogni 2 stories una pubblicità. Guardi un video su YouTube e ogni volta devi aspettare 10, 20, 30 secondi di pubblicità prima di guardarlo (e se il …

La pubblicità migliore è quella che… Leggi altro »

Siamo davvero così suggestionabili?

Ok, Houston, abbiamo avuto un problema qui: siamo diventati tutti uguali. Ma non nel senso che finalmente godiamo tutti di pari diritti, no: siamo diventati tutti uguali a un archetipo che ci è stato proposto come l’unico modello giusto da imitare pedissequamente – e guai a metterci un po’ di sé!

Social media: e se apparisse il tasto ‘calci in culo’?

Immaginati la scena: sei seduto all’esterno di un bar con un tuo amico e stai parlando spensieratamente del Governo ladro, per dirne una. Di punto in bianco, dal nulla, spunta fuori un tipo non meglio identificabile se non per la sua faccia che non conosci (o forse conosci di vista, non ne sei sicuro) che …

Social media: e se apparisse il tasto ‘calci in culo’? Leggi altro »

Perdersi nelle piccole cose

Viviamo ogni giorno sotto un incessante bombardamento pubblicitario: cammini per strada e trovi cartelloni pubblicitari, ascolti la radio e ogni sei o sette minuti senti un messaggio pubblicitario, guardi la televisione e ogni tot arriva un consiglio per gli acquisti, navighi sul web e su qualunque sito approdi trovi popup e banner pubblicitari che saltano …

Perdersi nelle piccole cose Leggi altro »

Creatività libera e sfrenata, creatività senza controllo

«Odio i creativi». Queste sono tre delle otto parole con cui Giannicola De Antoniis, un superbo business coach con cui ho il piacere di collaborare, si è presentato a me, tendendomi la mano, il giorno che ci siamo conosciuti. Le altre cinque sono state: ciao, piacere, sono, Giannicola, e. «Ciao, piacere, sono Giannicola e odio …

Creatività libera e sfrenata, creatività senza controllo Leggi altro »

popup

Popup e popcorn

Oggi ho aperto il sito di una rivista online e mi è comparso un popup con su scritto Abbonati alla nostra rivista. Ok, magari dopo aver letto l’articolo, ho pensato. Ho iniziato a leggere l’articolo e, verso la metà, è comparso un altro popup con su scritto Se quello che stai leggendo ti piace, non perderti …

Popup e popcorn Leggi altro »

e-commerce_mattia-albani_copywriter

Della noia, della pigrizia, degli e-commerce e del futuro

L’e-commerce rappresenta il futuro dello shopping. Rifiutarlo è come festeggiare un capodanno senza orologio. (Articolo apparso per la prima volta su cloudsindustry.com il 23 marzo 2018, con il titolo Della noia, della pigrizia, degli e-commerce e del futuro) A dirla tutta, non so bene perché mi torni in mente proprio oggi (forse perché in Clouds Industry …

Della noia, della pigrizia, degli e-commerce e del futuro Leggi altro »

Mark-Zuckerberg-gioca-da-solo_mattia-albani__

Il pallone è mio e ci gioco io, disse un giorno il piccolo Zuck

Forse sarò esagerato, me ne rendo conto – ma non riesco a togliermi dalla testa questa idea: Zuck vuole essere il solo a giocare con propri giocattoli. In pratica è come un bambino che va al parco con il proprio pallone da calcio e invita tanti altri bambini a giocare con lui. Giocano un po’, si …

Il pallone è mio e ci gioco io, disse un giorno il piccolo Zuck Leggi altro »